Intelligence e Interesse Nazionale

by Icsa | giovedì, Feb 11, 2016 | 410 views

Giovedì 11 febbraio 2016 e venerdì 12 febbraio 2016, presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia a Roma, si è svolto il Convegno seminariale “Intelligence, interesse nazionale e strategie di valutazione dei rischi per l’economia-Forme di criminalità, protezione di infrastrutture e reti, contrasto al terrorismo”. L’evento seminariale si è svolto nel quadro della Convenzione tra il Dipartimento di P.S. – Ministero dell’Interno e la Fondazione ICSA diretta alla realizzazione di attività formative e tecnico-scientifiche in materia di legalità e sicurezza, a beneficio di soggetti pubblici e privati operanti nel settore della security aziendale e della protezione delle infrastrutture critiche. Il convegno ha visto l’intervento in aula dei capi delle polizie e dei più alti e qualificati vertici degli apparati della sicurezza e investigativi dello Stato, ed è stato arricchito dalla presenza di prestigiosi esperti della security nazionale e internazionale. Sono intervenuti, tra gli altri, il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. C.A. (CC) Tullio del Sette, il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Ge. C.A. Saverio Capolupo, il Dott. Franco Roberti, Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, il Dott. Giancarlo Capaldo, Responsabile del Gruppo Antiterrorismo della Procura di Roma, il Capo dell’Unità di Crisi della Segreteria Generale del Ministero degli Affari Esteri, Min. Plen. Claudio Taffuri, il Comandante del Comando Operativo di vertice Interforze (COI), Gen. C.A. Marco Bertolini.

Like it? Share it!

Leave A Response